Sulla via di S. Giacomo a Vicenza

Gli utenti hanno la possibilità di scoprire gli itinerari, ottenere informazioni dettagliate sulle varie attrazioni e strutture, incluse informazioni tempestive e affidabili sulle condizioni di accessibilità di tutti i punti di interesse. Queste informazioni saranno continuamente verificate e implementate.

way-of-st-james-cut

Questo itinerario religioso si sviluppa nella zona sud di Vicenza. L’itinerario segue in gran parte un pezzo della vecchia via di Pellegrinaggio di S. Giacomo denominata “Via Vicezia” e lungo la quale attualmente si sviluppa anche la pista ciclabile della Riviera Berica. L’itinerario è ricco di Chiese, Monasteri ed Eremi immersi in un bellissimo paesaggio pedecollinare.

l’itinerario, di circa 40 km, inizia dalla città di Vicenza e termina a Villaga, passando per 7 comuni: Longara, Debba, Longare, Castegnero, Nanto, Mossano e Barbarano Vicentino.

La prima parte si sviluppa dal centro storico della città di Vicenza fino al paese di Longare, tratto ricco di edifici religiosi storicamente e culturalmente rilevanti. Questa prima parte della Riviera Berica è impreziosita dalla Villa Palladiana La Rotonda e dalla Villa Valmarana ai Nani.
Il Percorso pedecollinare è caratterizzato da un suggestivo paesaggio di aperta campagna e vigneti.

La parte centrale dell’itinerario è un panoramico percorso collinare che attraversa l’antico borgo di Costozza per raggiungere l’abitato di Lumignano famoso per le sue pareti calcaree, vero paradiso per gli appassionati di arrampicata. Il paesaggio è inoltre arricchito da rinomate aziende vitivinicole e coltivazioni di ciliegi.

La parte finale dell’itinerario è ricca di occasioni di sosta: dalla Grotta eremitica di San Bernardino, al centro storico di Barbarano Vicentino fino a giungere al bel chiostro del Convento di San Pancrazio.

IT_religious_vicenza

Di seguito, l’elenco dei punti di interesse che i visitatori possono trovare lungo il percorso. Qui è possibile controllare i dettagli di tutti i servizi e delle attrazioni corredate da foto e informazioni di accessibilità. In fondo alla pagina si può inoltre accedere all’Intermodal Journey Planner, dove individuare i punti di interesse su una mappa interattiva, ottenere informazioni e scegliere in autonomia le strutture e i percorsi più adatti, a seconda delle vostre esigenze.

info-point

Punti di interesse turistico

Santuario di Santa Corona

Il complesso di Santa Corona è una delle Chiese più importanti della città, costruita nella seconda metà del XIII secolo e arricchita nel corso dei secoli da numerose opere d’arte.

Tempio di S. Lorenzo

La chiesa di San Lorenzo è un luogo di culto cattolico di Vicenza, costruito alla fine del XIII secolo in stile gotico, nella sua versione lombardo-padana del Duecento. Si colloca nella centrale piazza San Lorenzo, lungo corso Fogazzaro, ed è officiata dai francescani conventuali.

Chiesa di Santa Maria di Monte Berico

Il Santuario della Madonna di Monte Berico è un luogo di culto cattolico di Vicenza, situato sull’omonimo colle che domina la città. È il risultato dell’integrazione di due chiese: la prima quattrocentesca in stile gotico, la seconda, della seconda metà del Seicento, è una basilica in forme barocche. La costruzione della prima chiesa è collegata a due apparizioni della Madonna cui avrebbe assistito una contadina nel 1426 e nel 1428.

Chiesa di Lumignano

La Chiesa è stata costruita ne l 1937, edificio di carattere romanico con fronte di impianto rinascimentale.

Chiesa di Castegnero

Chiesa dedicata a San Giorgio, costruita nel XV secolo, nella zona in cui era stato precedentemente localizzato il castello Castegnero. Ripetutamente impreziosita da misure di miglioramento, deve il suo aspetto attuale alla restaurazione effettuata nel XIX secolo.

Pegoraro

La cantina è stata fondata nel 1927 e da allora al suo interno, vengono eseguite  tutte le fasi produttive con rispetto per la terra e le tradizioni, dalla cura della vigna, dalla raccolta di uva a mano, dalla fermentazione all’imbottigliamento. Specialità della cantina sono Tai Rosso, Rovea, Brut Rosé, Tai, Cabernet e Moscato e Pinot.

Chiesa di Barbarano

La chiesa sorge nei primi secoli della diffusione del Cristianesimo, poi ricostruita nel 1004, riedificata nel 1747, fu completata e decorata nel 1935. Nelle nicchie della facciata ci sono due statue settecentesche: San Pietro e san Paolo. All’interno si trova una bussola settecentesca e l’acquasantiera in marmo di Chiampo del 1538; La chiesa custodisce opere di pregio, come la scultura in marmo greco raffigurante la Madonna in trono col Bambino. Alle pareti laterali della navata vi sono sei altari barocchi. Il campanile, a pianta quadrata, ha un’origine duecentesca.

Villa S.Giantofetti Rigon

La Villa Sangiantofetti-Rigon, progettata da Francesco Oliviera intorno alla metà del Cinquecento, è il risultato di una serie di ristrutturazioni e ampliamenti di un edificio che fu una delle tante “Case Dominiche” di proprietà della famiglia Traverso a Barbarano Vicentino. Oggi, è una Villa abitata che può essere visitata su appuntamento. Ampio giardino, piccola chiesa e portico dedicato agli eventi e ai matrimoni.

icon-restaurant

Ristoranti

Le 4 Stagioni

Ristorante di cucina tradizionale che organizza anche eventi nei week end estivi.

Casa dei Lumi

La casa è un ex asilo parrocchiale degli anni ’40 completamente restaurato. offre ospitalità per 10/13 posti letto in  5 camere con bagni privati accessibili e servizio di prima colazione a buffet.
Al piano terra la Casa ospita anche un’Osteria, punto d’incontro per arrampicatori, camminatori ed escursionisti che offre ai suoi ospiti piatti tipici locali, variabili a seconda della stagione, accompagnati da birre artigianali e vini locali.

Antica trattoria al Sole

Ristorante con cucina tipica e tradizionale vicentina

Ristorante ai Canonici

Ristorante che offre una cucina tradizionale dei Colli Berici.

accomodation

Strutture ricettive

Casa dei Lumi

La casa è un ex asilo parrocchiale degli anni ’40 completamente restaurato. offre ospitalità per 10/13 posti letto in  5 camere con bagni privati accessibili e servizio di prima colazione a buffet.
Al piano terra la Casa ospita anche un’Osteria, punto d’incontro per arrampicatori, camminatori ed escursionisti che offre ai suoi ospiti piatti tipici locali, variabili a seconda della stagione, accompagnati da birre artigianali e vini locali.

Convento dei Padri Francescani "S.Pancrazio"

L’origine della costruzione risale al 1501, quando la comunità donò alla congregazione dei francescani la sommità del colle, in cui sorgeva una chiesetta precedente, perché potessero costruire la loro chiesa e il monastero. Nel 1930 il convento venne ampliato e fu realizzata una nuova ala con 38 celle. Nel 1982 il convento fu ristrutturato anche come nuova sede del Noviziato. All’interno della chiesa è custodita una scultura in terracotta raffigurante la Vergine col Bambino, pregevole opera della fine del Quattrocento. Al centro del chiostro è posto il pozzo cinquecentesco, a pianta rettangolare, che porta sui quattro lati interessanti rilievi.

icon-bike

Servizi

Bike Point Bericando

Lungo la ciclabile Vicenza-Noventa V.na c’è il Bike Point Bericando dove è possibile trovare mappe e informazioni turistiche; supporto per biciclette con utensili per l’auto-riparazione; Noleggio biciclette e punto di ristoro. Le biciclette in affitto includono biciclette da trekking (biciclette specifiche per il turismo ciclistico) e biciclette speciali come: triciclo, tandem, bici a mano e biciclette.